Zecchino d’oro: scelte le otto canzoni italiane


BOLOGNA, 18 APR. 2009 – Non sente gli acciacchi dell’età e a 52 anni suonati torna lo Zecchino d’oro. La giuria, presieduta dal direttore dell’Antoniano Alessandro Caspoli, ha selezionato le otto canzoni italiane per la manifestazione, prevista per la fine del novembre 2009. La giuria che le ha selezionate è composta da musicisti, educatori, giornalisti anche Rai e operatori del mondo dell’infanzia: tra gli altri, il chitarrista Jimmy Villotti, Rossella Del Conte dell’Unicef, Sabrina Simeoni che dirige il Piccolo Coro dell’Antoniano dalla scomparsa di Mariele Ventre nel 1995.Ecco le otto canzoni ‘pescate’ in una rosa di 89 brani, scelti da una commissione interna dell’Antoniano tra le 315 proposte giunte al concorso:1 – Buonanotte, mezzo mondo – Testo: M.Gardini. Musica: C.M.Arosio.2 – La canzone di Galileo – Testo e Musica: M.Iardella.3 – La doccia col cappotto – Testo: G.Fasano. Musica: I.Ianne e G.Fasano.4 – La lumaca Elisabetta – Testo e Musica: A.G.Bonura.5 – La mia ombra – Testo: V.Sessa Vitali. Musica: M.Castellari e C.Castellari.6 – Rokko cavallo brocco – Testo e Musica: G.Grottoli e A.Vaschetti.7 – Tutti a tavola – Testo: F.Di Salvo. Musica: R.Pacco.8 – Voglio chiamarmi Ugo – Testo: M.Gardini. Musica: G.P.Fontana e R.De Luca.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet