Zanonato: “Debole ripresa nel 2014″


“La ripresa arriverà nel 2014, ma sarà debole”. A dirlo è il ministro allo Sviluppo Favio Zanonato ospite oggi del congresso Lapam Confartigianato. Cauto il giudizio degli imprenditori modenesi all’operato del governo. “Sulla Legge di stabilità – dicono – poteva essere fatto molto di più”. E ai terremotati della Bassa, Zanonato dice: “Non sarete dimenticati”.

Tiepido dunque il giudizio degli imprenditori modenesi di Lapam Confartigianato alla recente legge di stabilità (l’ex finanziaria) sul tavolo del governo in questi giorni. Il presidente nazionale Giorgio Merletti, intervenendo anche lui sul palco del 19esimo congresso Lapam di Modena e Reggio Emilia, ha chiesto al governo un intervento più deciso nel taglio della spesa pubblica, rinnovando quindi la richiesta di abbassare l’Imu sui capannoni industriali e di alleggerire i premi Inail a carico delle aziende.

L’incontro di oggi con il ministro Zanonato ha chiuso i lavori del congresso generale. Nel corso della giornata i circa dodicimila associati sono chiamati a scegliere i membri del consiglio elettivo che successivamente nominerà i nuovi vertici dell’associazione. Erio Luigi Munari e Carlo Alberto Rossi sono entrambi candidati per la riconferma rispettivamente a presidente e segretario generale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet