Zamagni a Modena per parlare di welfare


Sono sempre di più le imprese che operano nel welfare. Una vera e propria ‘nuova economia’ che merita attenzione e che va studiata proprio perché crea posti di lavoro e contribuisce al benessere della comunità. ‘La dimensione sociale dell’impresa Welfare e nuova Economia’: è questo il titolo scelto per l’ultimo appuntamento del ciclo ‘Made in Lapam’, proposto da Lapam Confartigianato Modena e Reggio Emilia. Martedì 21 ottobre, a partire dalle ore 18 presso la sede centrale Lapam di via Emilia Ovest 775 a Modena, si svolgerà questo importante appuntamento, aperto dai saluti del Presidente Generale Lapam, Erio Luigi Munari e di Lapam Terzo Settore, Andrea Giusti. Di grande interesse i due interventi: “Il welfare come opportunità” sarà approfondito da Carmelo Rigobello, consulente Confartigianato, mentre l’intervento più importante (“Welfare e Terzo settore: analisi socio economica”) sarà curato dal professor Stefano Zamagni, dell’Università di Bologna, grande esperto e studioso da anni di queste tematiche. Il dibattito precederà le conclusioni del Segretario Generale Lapam, Carlo Alberto Rossi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet