Yoox, nuovo hub tecnologico a Londra


YOOX NET-A-PORTER GROUP S.p.A (MTA: YNAP) (“YNAP”) aprirà un nuovo hub tecnologico presso White City Place a West London, dove confluiranno tutti i team di esperti in tecnologia del Gruppo presenti nel Regno Unito. YNAP ha scelto il pluripremiato studio di architettura britannico Grimshaw per progettare un ambiente di lavoro all’avanguardia e di stile, capace di riflettere il posizionamento unico del Gruppo tra moda e tecnologia. Il nuovo hub riserva un’attenzione particolare alle modalità di lavoro creative e di collaborazione, favorendo le attività con il team di tecnologia basato a Bologna e gli altri team del business in tutte le altre sedi del mondo. Il Piano Strategico quinquennale di YOOX NET-A-PORTER GROUP mette al centro il mobile. Il nuovo centro tecnologico sarà in grado di accogliere la crescita del 20% prevista per il team globale della tecnologia di YNAP, oggi formato da 1.000 dipendenti equamente dislocati tra il Regno Unito e l’Italia. Il nuovo hub promuoverà la cultura mobile-centrica del Gruppo, permettendo agli ingegneri di creare le più sofisticate soluzioni tecnologiche, di accelerare la Ricerca e Sviluppo del Gruppo e sviluppare nuove funzionalità ancora da rilasciare sul mercato. “Stiamo investendo sulla crescita della nostra presenza a livello globale riunendo i nostri team di tecnologia londinesi in un unico hub tecnologico. Siamo convinti che i nostri team potranno crescere ulteriormente grazie a questo ambiente innovativo che riflette perfettamente i nostri valori e la nostra visione per il futuro del luxury retail online. Sir Nicholas Grimshaw e il suo team stanno facendo un lavoro magnifico riuscendo a tradurre la nostra cultura e le nostre esigenze in uno spazio di lavoro che sarà motivo di orgoglio per il Gruppo”, ha commentato Federico Marchetti, Chief Executive Officer di YOOX NET-A-PORTER GROUP

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet