Yoox, fatturato in crescita ma calano gli utili


BOLOGNA, 10 MAG. 2012 – Il Cda di Yoox Spa, quotata sul segmento Star, ha ieri approvato i risultati del primo trimestre. L’utile netto si è fermato a 1,2 milioni (-25,6% rispetto a 1,7 milioni registrato al 31.03.2011). I ricavi sono invece saliti del 30,5% a 91 milioni (nello stesso periodo 2011 erano stati di 69,7 milioni). Cresce anche l’Ebitda, +24,5%, a quota 5,3 milioni. Positiva la posizione finanziaria netta: 10,6 milioni rispetto ai 12,9 milioni di fine dicembre.Nella nota della società si legge: "Sulla base del positivo andamento dei mercati retail online e dei beni di lusso e dei risultati conseguiti dal Gruppo nel primo trimestre, è ragionevole assumere che, nell’esercizio 2012, il Gruppo possa riconfermare una crescita del fatturato e conseguire un miglioramento della profittabilità. Verosimile attendersi che tale crescita sia trainata dai mercati esteri, che rappresenteranno una quota sempre maggiore dei ricavi netti totali, e che gli Stati Uniti si riconfermino il primo mercato del Gruppo. Tale crescita sarà, inoltre, supportata sia dalla linea di business Mono-marca, con i 32 Online Store già attivi alla data odierna ed i nuovi previsti per l’esercizio in corso, sia dalla linea di business Multi-marca, anche grazie alla recente apertura di shoescribe.com e al lancio del nuovo yoox.com, previsto nel quarto trimestre, anche in Cina.""Prosegue, in linea con le attese, la politica di investimenti legata alla nuova piattaforma logistica globale altamente automatizzata, all’innovazione e al consolidamento della tecnologia multi-canale del Gruppo. Continueranno, infine, le iniziative interne volte al miglioramento dell’efficienza e all’attenta gestione dei costi."

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet