Banco Popolare: conclusa con pieno successo l’emissione obbligazionaria senior da 1,25 miliardi di euro a 3 anni


VERONA 22 GENNAIO Il Banco Popolare ha collocato presso gli investitoriistituzionali un prestito obbligazionario senior a 3 anni nell’ambito del proprioprogramma EMTN per un ammontare di 1,25 miliardi di euro. Il bond, concedola a tasso fisso, presenta un rendimento finale pari al mid-swapaumentato di 310 punti base.L’emissione è stata condotta da Banca Aletti & C., Banca IMI, BofAML,Citigroup Global Markets Limited, Goldman Sachs International e Natixis inqualità di Joint Book Runner.L’operazione, inizialmente annunciata con un’indicazione di rendimento pari altasso mid swap a 3 anni incrementato di uno spread di 340 punti base, poi èstata prezzata al tasso mid swap +310 punti base, grazie al rilevanteammontare della domanda ed ai numerosi ordini registrati (circa 350 ordiniper un importo complessivo di circa 4,5 miliardi di euro), con unapartecipazione particolarmente significativa di asset manager, assicurazioni ePrivate Banking (al 76%).Le allocazioni di maggiore rilievo hanno riguardato gli investitori dei Paesieuropei, in particolare Regno Unito (20%), Francia (16%), Germania e Austria(7%), Benelux (4%), Svizzera (3%) e Paesi Nordici (2%), oltre a quelli delmercato domestico (35%).I fondi raccolti, che saranno destinati alla corrente gestione aziendale,contribuiranno a rafforzare la già eccellente posizione di liquidità del Gruppo.Il grande successo di tale emissione, che segna il ritorno del Banco Popolaresul mercato istituzionale, conferma l’apprezzamento degli investitori verso leazioni manageriali intraprese dal Banco Popolare.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet