Banco Popolare approva il progetto di bilancio dell’esercizio 2011


VERONA 21 MARZO il Consiglio di Amministrazione del Banco Popolare ha approvato il progetto della relazione finanziaria annuale 2011 checomprende il bilancio d’esercizio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2011.Il Gruppo registra nel corso dell’esercizio 2011 una perdita netta consolidata di 2.257 milioni determinata esclusivamente dalla rilevazione contabile di rettifiche di valore sugli avviamenti iscritti in occasione del perfezionamento dell’operazione di aggregazione del Banco Popolare di Verona e Novara con la Banca Popolare Italiana il 1° luglio 2007.Passo importante nell’ambito del processo di rafforzamentopatrimoniale: il core tier 1 ratio raggiunge il 7,1% (circa 140 basispoint rispetto a inizio anno e circa 60 basis point rispetto al 30settembre 2011). Il livello del core Tier 1 ratio sale al 7,3% postriacquisto passività subordinate Utile netto pre impairment degli avviamenti a 574 milioni rispetto ai 308 milioni del 2010 (+86,4%)Risultato netto contabile post impairment degli avviamenti negativoper 2.257 milioni Margine di interesse a 1.810 milioni in linea con l’esercizioprecedente (-0,3%)

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet