Banco Popolare: in 1* trim utile netto di 92 mln (-109 mln in 1* trim 12)


verona 15 maggio-Banco Popolare ha chiuso il primo trimestre dell’anno riportando un utile netto di 92 milioni di euro, che si raffronta con una perdita di 109 milioni relativa all’analogo periodo dello scorso esercizio.Il margine finanziario, spiega una nota, e’ calato del 13,4% a 413,165 milioni di euro, mentre i proventi operativi crescono del 24,8% a 984,29 milioni. Inoltre, il risultato della gestione operativa cresce del 109,2% a 423 milioni. Gli oneri operativi calano a 561 milioni (-4,3% a/a).La raccolta diretta ammonta a fine marzo a 92,9 miliardi, in calo dell’1,7% a/a. La diminuzione e’ riconducibile alla componente della raccolta amministrata, che evidenzia un calo del 4,3% rispetto a fine 2012.Le esposizioni lorde deteriorate (sofferenze, incagli, crediti ristrutturati ed esposizioni scadute) ammontano al 31 marzo 2013 a 16,9 miliardi ed evidenziano una crescita del 4,1% rispetto ai 16,2 miliardi del 31 dicembre (+13,8% la crescita su base annua), incremento legato al difficile contesto economico esterno. Il totale dei crediti deteriorati netti del gruppo si attesta a 12,5 miliardi (+5% rispetto a fine 2012).Il Core Tier 1 Ratio del Banco Popolare si attesta inoltre al 10% e considerando anche il buffer temporaneo suggerito dall’Eba a fronte del rischio sovrano, il Core Tier 1 Ratio e’ pari al 9,3%. Il Total Capital Ratio e’ pari al 13,6%. La raccolta gestita, invece, cresce nel primo trimestre e raggiungendo i 27,1 miliardi evidenzia un incremento dell’1,5% rispetto a inizio anno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet