Violenza su una ragazzina di 13 anni, davanti al Gip lo zio


in collaborazione con Teleromagna25 FEB. 2009 – E’ comparso davanti al Gip Rita Chierici il 44enne arrestato verso la fine dello scorso anno a seguito della denuncia in cui l’uomo è accusato di avere sottoposto a violenza sessuale la nipotina 13enne. Nel corso dell’udienza il giudice ha incaricato una psicologa infantile di ascoltare la minorenne per chiarire se possa o meno sostenere in futuro eventuali interrogatori. L’episodio si sarebbe verificato tra le mura di una villetta su due piani di un comune della valle del Rubicone. Le indagini dei Carabinieri di Savignano, coordinate dal pubblico ministero della Procura di Forlì Marco Forte stanno investigando su altri due presunti episodi nei quali la tredicenne avrebbe subito altri abusi lo scorso agosto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet