Vinyls, amministrazione straordinaria per altri 3 mesi


19 MAG. 2011 – La scadenza era prevista per agosto, ma l’amministrazione straordinaria di Vinyls – l’azienda chimica con stabilimenti a Porto Torres, Ravenna e Marghera – potrà andare avanti ancora per novanta giorni, sino a novembre. Il Comitato di sorveglianza, presieduto da Mario Salvador, ha dato l’ok per l’ennesima proroga, richiesta dai commissari. Dopo di che, se non si troveranno acquirenti, vi sarà spazio solo per il fallimento liquidatorio. L’ultima speranza per l’acquisto intero della Vinyls era quella del fondo svizzero Gita che, mese dopo mese, ha chiesto sempre di attendere il momento di una ricapitalizzazione da 100 milioni di euro, che non é mai arrivato. Cosi come non si sono viste le risorse per il pagamento delle materie prime (già fatturate) che i commissari avrebbero dovuto utilizzare per versare due stipendi arretrati ai lavoratori. Mentre altre due proposte sono state fatte da Dioki e Igs per singoli impianti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet