Vinitaly, successo emiliano romagnolo


I vini emiliano romagnoli grandi protagonisti al Vinitaly 2017 la 51esima edizione della più importante fiera del vino al mondo a Verona Fiere.
Se l’Italia si è confermata per il secondo anno consecutivo il primo produttore mondiale nel settore e il vino italiano ha archiviato il 2016 con il nuovo record nelle esportazioni con 5,6 miliardi di valore, anche l’Emilia Romagna ha registrato una crescita con una produzione di oltre 7 milioni di ettolitri di vino (+6,1%) e aumento del 5% dell’export nel settore. Il Lambrusco, sempre più di qualità, va forte sia all’estero che in Italia ed è il vino più venduto in assoluto nei supermercati italiani. Nel padiglione dell’Emilia Romagna a Vinitaly oltre 200 tra singole cantine e consorzi con il meglio delle produzioni regionali. Un viaggio all’insegna del buon gusto, dei profumi e dei sapori del “vigneto Emilia-Romagna”.
E il Vinitaly 2017 è stato il primo da Presidente dei Consorzi del Lambruschi Doc Modenesi di Claudio Biondi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet