Vicenda Mukki, Granarolo risponde


Dopo le polemiche scoppiate in Toscana per la possibilità che Granarolo approdasse alla centrale del latte (che produttori e sindaci vogliono resti saldamente “locale”) a parlare è l’azienda di Bologna. “E’ paradossale che dicano di voler fare il bando, noi rispondiamo e loro si arrabbiano. Ora i Comuni soci si metteranno d’accordo sull’operazione, faranno il bando e noi risponderemo”. Così, a margine di un convegno della Cia a Bologna, il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari, ha parlato dell’ipotesi di ingresso della cooperativa emiliana nella centrale del latte toscana Mukki.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet