Vertenza Vinyls, l’attesa continua


4 APR. 2011 – Prosegue l’attesa dei lavoratori della Vinyls. Negli stabilimenti di Ravenna, Marghera e Porto Torres, i dipendenti dell’azienda chimica aspettano di sapere se l’annuncio del Fondo svizzero Gita si tramuterà nel salvataggio della società. Fino a questa mattina il trasferimento delle somme stanziate per la capitalizzazione e il pagamento degli stipendi non è arrivato, ma potrebbe trattarsi di ore. Giovedì scorso l’amministratore delegato di Vinyls Group srl aveva annunciato di aver avviato il trasferimento del denaro stanziato da Gita sia per la capitalizzazione del gruppo che per il pagamento delle fatture di Vinyls Italia, rendendo così disponibili le risorse per la liquidazione degli stipendi di febbraio ai lavoratori. Il trasferimento dei fondi dovrebbe dunque consentire il completamento della procedura di capitalizzazione di Vinyls Group srl per 100 milioni di euro. Nei prossimi giorni dovrebbe avvenire anche la conclusione del contratto con Sindyal con la cessione degli asset per il ciclo del cloro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet