Verso l’industria 4.0


Accompagnare le imprese a riposizionarsi e a rafforzare la propria competitività, facendo sì che le aziende leader facciano da traino dell’intera filiera manifatturiera. E’ l’obiettivo del Piano “Verso Industria 4.0” presentato a Bologna da Confindustria Emilia Romagna. Un programma che si articola in 16 seminari su tutto il territorio regionale, 18 mesi di attività di formazione e coaching in azienda. 700 le imprese coinvolte e 3mila persone tra imprenditori, manager e figure chiave aziendali. L’investimento è complessivamente di 3,5 milioni di euro tra fondi europei e regionali. Tre le leve: digitalizzazione, internazionalizzazione e circolarità delle risorse per agire sul gruppo maggioritario di imprese manifatturiere che hanno bisogno di essere accompagnate verso nuovi modelli di business. Imprese che stanno nel mezzo, tra il gruppo minoritario che ha saputo cavalcare le trasformazioni e all’opposto una coda di imprese in difficoltà già prima della crisi, e uscite dal mercato in questi anni.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet