Vasco Rossi torna con un tour nei palazzetti


MERCOLEDI’ 8 LUG 2009 – Il Blasco è tornato. Dopo quasi un anno dalla conclusione del Mondo che vorrei – Tour, e a pochi mesi dalla sua partecipazione al concertone del Primo Maggio, il rocker di Zocca si appresta a calcare di nuovo il palco: sono state infatti ufficializzate, dopo mesi di voci, le prime date del suo tour Europeo indoor.L’evento è di quelli da ricordare. Vasco, infatti, a partire dal ’90 ha preferito dedicarsi a platee ben più ampie, riuscendo a riempire stadi da 80 mila persone anche per tre sere successive. La decisione di ritornare invece ai palazzetti, che al massimo possono ospitare poche migliaia di persone, testimonia la volontà di Vasco e della sua band di riscoprire, dopo tanti anni, il contatto fisico e il calore, tutto diverso e speciale, di una serie di concerti al chiuso. Un tour, tra l’altro, che si preannuncia molto impegnativo: finora sono state ufficializzate soltanto le prime 12 date, dal 6 ottobre, a Pesaro, al 7 aprile, a Torino, ma non è escluso, anzi è quasi certo che altre saranno inserite tra l’autunno e l’inverno, e che forse si andrà anche oltre la primavera 2010. Del resto, lo stesso sito ufficiale di Vasco Rossi ha definito il Tour indoor "annuale ed europeo". Sì, perché sono previste, ma non sono state ancora ufficializzate, alcune date in giro per i grandi locali d’Europa.Un impegno davvero grande, quello che Vasco ha voluto prendersi con il suo pubblico. Probabilmente, infatti, per andare incontro alla enorme richiesta di biglietti, Vasco sarà costretto a replicare molte volte nelle stessa città, e a "farcire" il suo tour di nuove date.La scelta di tornare ai concerti indoor avrà un effetto anche sulla scaletta del tour: i "rumors" danno molto probabile un approccio più "morbido" e melodico, rispetto all’asprezza dei concerti negli stadi. Il tutto in linea con l’idea di Vasco di organizzare un tour che permettesse un dialogo più intimo con il suo pubblico.Le date finora ufficializzare sono: 6 e 7 ottobre: Pesaro al BPA Palas; 16 e 17 ottobre: Ancona al Palarossini; 26 e 27 ottobre: Caserta al Palamaggiò; 5, 6, 10 e 11 febbraio: Assago (Mi) al MediolanumForum; 6 e 7 aprile: Torino, al Palaolimpico. I biglietti sono in vendita da mercoledì 8 luglio alle 9.00 a giovedì 9 luglio alle 16.00 solo per gli abbonati al fan club ufficiale di Vasco Rossi. Da giovedì 9 luglio alle 18 aprono le vendite anche ai non abbonati, ma ancora solo sul sito di Ticket One. Da venerdì 10 luglio ale ore 9.00, infine, cominciano le vendite anche nei punti vendita Ticket One. Il prezzo è di 69 euro per la Tribuna Primo Anello, 51,75 euro per il Parterre (posti in piedi) e 46 euro per la Gradinata Secondo Anello.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet