Valleverde continua a crescere a doppia cifra


Valleverde, brand icona della moda comoda italiana, prosegue il suo percorso di crescita sull’onda di un successo continuo, con l’Italia a fare da traino. In una congiuntura economica che vede il paese ancora alle prese con una importante crisi dei consumi in moda e calzature, il brand guidato da Elvio Silvagni e Margherita Montanari cresce a doppia cifra. La campagna vendite della Primavera Estate 2017 ha chiuso con una performance del +60% rispetto al 2016, con riassortimenti continui ancora in corso. E ancora meglio ha fatto la campagna vendite per il prossimo Autunno Inverno 2017/2018, con un +70% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato, che permetterà di superare le 200.000 paia in una stagione. Dopo che nel 2015 Elvio Silvagni ha acquisito all’asta il marchio dal tribunale (dopo il fallimento della precedente proprietà), il trend a segno più è stato continuo e consistente; da un fatturato di 1,5 milioni di euro nel 2015 si è passati ai 10 milioni del 2016 e ad una previsione di chiusura 2017 a 13,5 milioni. Circa il 90% del giro d’affari è generato in Italia, ma a medio termine si punterà sempre di più sull’internazionalizzazione, con una espansione che mira prima di tutto all’Europa e poi ai mercati extra UE. Elvio Silvagni e Margherita Montanari, affiancati dal figlio Paolo, sono proprietari anche degli altri brand di calzature Rafting Goldstar, Biochic e Biomodex che aggiunti a Valleverde hanno generato nel 2016 un fatturato complessivo superiore ai 25 milioni di euro.

 

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet