Vacanze verdi, arriva la guida online per pianificarle


RIMINI, 3 APR. 2012 – Consumare ‘verde’ va sempre più di moda. La tendenza da tempo coinvolge anche il settore del turismo. Sono infatti in crescita i viaggiatori che nel pianificare le proprie vacanze, brevi o lunghe che siano, considerano tra gli elementi principali per scegliere i propri itinerari, l’impatto che lasceranno sull’ambiente. Da oggi, online, per chi ha in mente un soggiorno sulla riviera romagnola c’è un portale che recensisce tutte le strutture ricettive ecologiche. E’ italygreenhotels.it, dove si possono trovare alberghi, campeggi, bed and breakfast in linea con requisiti dettati da Legambiente, in particolare con un Decalogo di Legambiente Turismo promosso dalla Provincia di Rimini, dalle Associazioni Albergatori di Riccione, Rimini e dal Circolo Legambiente di Bellaria-Igea Marina, a partire dal 1997 firmatarie dei protocolli d’intesa con Legambiente che hanno dato vita a questa iniziativa. Lo strumento coglie le indicazioni emerse nell’Eurobarometro 2012 (che ha testato 30.000 persone di 27 paesi europei) e rileva come accanto ad un 52% di turisti che si affidano al passaparola di colleghi, amici e parenti, c’è anche un 40% di intervistati che ha dichiarato di consultare il web come strumento di prima informazione. Italygreenhotel.it si rivolge non solo a chi è sensibile alle tematiche ecologiche, ma alla maggioranza dei viaggiatori (circa il 50% del totale) che fanno della salvaguardia ambientale uno stile di vita anche in viaggio e scelgono l’Italia grazie alle sue bellezze naturali, al clima e al paesaggio, ai beni culturali e architettonici; alla buona qualità degli alberghi e delle altre strutture turistiche; alla qualità dei pasti e dell’accoglienza. Italygreenhotel.it al momento segnala gli hotel ecologici in Romagna, in particolare a Rimini, Riccione e Bellaria, ma si pone da subito come riferimento di valore nazionale. Ricco di contenuti su quali accorgimenti, come cucina biologica, prodotti tipici e locali, risparmio energetico, vengono adottati dalle strutture turistiche per ridurre l’impatto delle proprie attività sull’ambiente e promuovere il territorio circostante. All’ospite vengono anche suggeriti tanti consigli utili su cosa può fare per allinearsi al Decalogo e vivere il territorio con escursioni nel verde e sport all’aria aperta.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet