Unipol si raffredda in Borsa, ma continua a crescere


9 FEB. 2012 – Una rallentata, ma nemmeno più di tanto. Continua la corsa in Borsa per Unipol, sulla scia dei nuovi dettagli circa la maxi fusione tra il colosso assicurativo sotto l’ala di Legacoop e i gruppi assicurativi della famiglia Ligresti. Realtà, queste ultime, piene zeppe di debiti. Oggi i titoli legati all’operazione, a parte Milano Assicurazioni (-1,7%) hanno portato a casa nuovi rialzi: +1,55 per Unipol, +4,31 per Fonsai e +2,15 per Premafin. Ieri il balzo per Unipol era stato del 6,97%.Oggi il Cda del gruppo finanziario bolognese si è riunito per convocare l’assemblea dei soci sull’aumento di capitale da 1,1 miliardi di propedeutico al maxi-riassetto in cui la controllata Unipol Assicurazioni andrà a nozze con le società dei Ligresti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet