Unipol rileva gli alberghi Una


UnipolSai ha sottoscritto un accordo per l’acquisto delle attività di gestione e per gli alberghi di Una per complessivi 286,6 milioni di euro (27,6milioni il ramo d’azienda e 259 milioni gli immobili). La Compagnia ha operato tramite le controllate Atahotels e UnipolSaiInvestimenti. Quest’ultima, a sua volta, ha agito per conto del fondo immobiliare Athens Re. Dall’unione tra AtaHotels e Una nascerà una catena di oltre 50 strutture, con circa 8.600 camere ed un fatturato di oltre 170 milioni. L’esecuzione delle operazioni avrà luogo dopo l’ottenimento dell’approvazione da parte delle competenti Autorità e del completamento delle procedure di ristrutturazione dell’indebitamento di Una. Dall’unione tra AtaHotels e Una, nascerà un leader nazionale nel settore alberghiero italiano, con più di 50 strutture (sia business che leisure), circa 8.600 camere, un fatturato aggregato di oltre 170 milioni di Euro. Il nuovo soggetto potrà, anche con l’ausilio di partner, ricercare opportunità di valorizzazione e sviluppo, accrescendo la propria competitività in un settore strategico dell’economia italiana come il turismo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet