Unipol-Fonsai. “Ciò che conta è nel prospetto”


BOLOGNA, 3 AGO. 2012 – Tutto quel che riguarda l’affare Fonsai è nel prospetto informativo per l’aumento di capitale di Unipol e non vi è nulla di nuovo da aggiungere rispetto a quanto già pubblicato. Lo afferma, in sostanza, la compagnia bolognese in una nota dopo gli sviluppi giudiziari legati al presunto accordo siglato dal numero uno di Mediobanca Alberto Nagel e da Salvatore Ligresti con le condizioni per l’uscita della famiglia del costruttore siciliano dal gruppo assicurativo."Il prospetto informativo relativo all’offerta in opzione agli azionisti e all’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie e privilegiate di Unipol pubblicato in data 13 luglio 2012, unitamente al supplemento pubblicato in data 20 luglio 2012, contiene tutte le informazioni rilevanti", afferma la compagnia guidata da Carlo Cimbri aggiungendo che "successivamente alla pubblicazione degli stessi, non sono intervenuti fatti nuovi rilevanti".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet