Unioncamere conclude Focal


L’Emilia-Romagna esporta buone prassi in America Latina. Si è svolta a Buenos Aires, in Argentina, la conferenza di Unioncamere Emilia-Romagna conclusiva del progetto Focal, finanziato dal programma dell’Unione europea “AL-Invest 5.0” di cooperazione allo sviluppo. L’iniziativa di approfondimento si è tenuta alla Camera di Commercio italo-argentina alla presenza di imprenditori, funzionari ministeriali, esperti e docenti universitari. La delegazione emiliano-romagnola era guidata dal presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Alberto Zambianchi, accompagnato da Andrea Zanlari, presidente della Stazione sperimentale industrie conserve alimentari e della Camera di commercio di Parma. Sviluppato per rafforzare i distretti produttivi lattiero caseari di Tandil (Argentina) e Cesar-Valledupar (Colombia), il progetto ha consentito il trasferimento di esperienze e buone pratiche nei processi di produzione del latte e dei suoi derivati, migliorando sicurezza e qualità dei prodotti. L’Emilia-Romagna, forte di prodotti come il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, può contribuire al miglioramento delle tecniche produttive e della qualità di prodotti legati ai rispettivi territori differenziando anche le produzioni, e in tal modo valorizzare e difendere il vero “Made in Italy”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet