Unioncamere approda in Vietnam


Missione in Vietnam, dal 23 al 26 novembre prossimi, per le imprese emiliano-romagnole attive nei settori della meccanica, delle energie rinnovabili, medicale e biomedicale, delle infrastrutture e della connettività. Le aziende – si legge in una nota di Unioncamere Emilia-Romagna – toccheranno le città di Hanoi e Ho Chi Minh City. Nel dettaglio la missione che consentirà alle imprese di approfondire le possibilità di relazione attraverso incontri ‘business to business’ con operatori vietnamiti selezionati, visite ai parchi industriali e alle aziende locali. Le iscrizioni vanno formalizzate entro venerdì prossimo. Secondo i dati dell’Osservatorio Internazionalizzazione di Unioncamere Emilia-Romagna, grazie al progetto ‘Destinazione Vietnam’, avviato da tempo, nel 2013 l’export verso il Vietnam è cresciuto del 27% rispetto al 2012, per un valore di 121 milioni di euro che coinvolge 270 imprese, di cui il 48% rappresentato dalla meccanica strumentale. Oltre alla meccanica strumentale – viene sottolineato nella nota – nel 2015 il progetto si svilupperà nell’iniziativa ‘Food Factory’ tenendo conto dell’ Expo di Milano con l’obiettivo di supportare la filiera dell’agroindustria e i prodotti agroalimentari a qualità certificata, attraverso azioni di promozione e informazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet