Unimore presenta Tacc


Al Tecnopolo di Modena (via Vivarelli 2) verrà presentato TACC – Training for Automotive Companies Creation, un progetto sperimentale interdisciplinare per formare gli studenti all’imprenditorialità. L’appuntamento è mercoledì 29 novembre, alle ore 17.00.

 

Un’iniziativa unica nel panorama accademico nazionale, che rappresenta un percorso di eccellenza per gli studenti e i dottorandi di Unimore interessati a sviluppare talento e creatività per realizzare un’idea imprenditoriale. Il progetto propone un percorso in lingua inglese con docenti accademici, manager imprenditori, working group, meeting aziendali e laboratori per lo sviluppo della propria idea di start up.

 

TACC rientra nell’ambito dell’International Academy Automotive di Unimore ed è parte integrante dell’Automotive Innovation Hub, il polo nato nel 2017 a Modena per sperimentare i trend che guidano la trasformazione del mondo dell’auto: auto elettrica, connettività, guida autonoma e nuove forme di mobilità.

 

All’evento di presentazione interverranno Angelo O. Andrisano, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Alessandro Capra, Direttore del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, Domenico Dino Brancale, Amministratore delegato di AVL Italia e Sebastian Jagsch, Global Responsabile Start Up Programs di AVL LIST GmbH.

 

“TACC è un progetto formativo interdisciplinare – commenta il Rettore Unimore Angelo O. Andrisano – che ha l’obiettivo di trasmettere agli studenti competenze trasversali e di aiutarli a sviluppare un’attitudine imprenditoriale, grazie a un percorso dal forte carattere pratico-applicativo”.

 

Sarà presente all’evento anche Andrea Pontremoli, AD di Dallara Automobili e Presidente MUNER che interverrà sul tema: “Il futuro dell’Automotive, tra formazione ed impresa”. TACC sarà presentato dai professori Luigi Rovati del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” e Tiziano Bursi del Dipartimento di Economia Marco Biagi, responsabili scientifici di progetto.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet