Unimore, premi a chi ha medie alte ed è in pari con gli esami


MODENA, 8 AGO. 2011 – Oltre 190.000 euro. E’ questa la somma che l’Università degli studi di Modena e Reggio-Emilia ha destinato quest’anno a premi di studio e di laurea per gli studenti che si sono maggiormente distinti nell’anno accademico 2009-2010. L’ammontare – si legge in una nota – andrà a beneficio di 349 destinatari, e più in particolare verrà suddivisa in 300 premi di studio da 520 euro ciascuno per giovani che entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2009/2010 hanno superato tutti gli esami previsti, siano regolarmente iscritti in corso e abbiano conseguito negli esami una media delle votazioni non inferiore a 28,27/30, e in 49 premi di laurea da 700 euro l’uno destinati ai giovani che hanno conseguito il titolo di laurea senza essere incorsi in iscrizioni fuori corso, ripetizioni, interruzioni o sospensioni di carriera ad eccezione dei casi previsti dalla legge."Con questa decisione – spiega il rettore dell’ateneo, Aldo Tomasi – confermiamo la nostra volontà di incoraggiare gli studenti più meritevoli, un obiettivo che ci siamo prefissi di salvaguardare e valorizzare attraverso azioni mirate ed efficaci che favoriscano ulteriormente il diritto allo studio, selezionando quanti dimostrano maggiore impegno e più brillanti performance". La scadenza per le domande di partecipazione al bando – conclude la nota – è fissata al prossimo 31 ottobre

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet