Unimore a caccia di “Startup”


Locali, attrezzature e competenze di alto livello, al servizio di giovani idee imprenditoriali. Un’opportunità di innovazione e di business che l’Università di Modena e Reggio Emilia vuole sfruttare, incoraggiando le nuove idee nate proprio durante il percorso formativo dei propri studenti. Il progetto è stato presentato oggi e vuole invogliare neolaureati e ricercatori a cercarsi la propria strada, con un aiuto potenzialmente decisivo.

Realizzato col supporto di Democenter-SIPE, SeedLab e Neuron Guard, il progetto è già attivo e aspetta proposte con precise caratteristiche: vale a dire un potenziale di crescita attraente, oppure una natura fortemente innovativa anche in settori di nicchia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet