Unieco, fatturato 2011 a 650 milioni di euro


© TelereggioREGGIO EMILIA, 12 OTT. 2011 – La conferma del budget 2011, una previsione di fatturato, a fine anno, sui sui 650 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il 2010 e un risultato attivo netto di poco inferiore ai 10 milioni di euro. È quanto emerge dalla verifica sui bilanci di metà anno per la cooperativa reggiana Unieco, attiva nel settore delle costruzioni.A livello semestrale il fatturato di Unieco si è invece attestato a 320 milioni di euro con una marginalità in linea con le attese mentre per quanto riguarda il patrimonio netto, viene osservato, ‘beneficerà della redditività dell’esercizio e supererà abbondantemente i 300 milioni di euro’. Si tratta di ‘un risultato non scontato visto l’andamento complessivo dei settori dove Unieco opera – commenta il presidente di Unieco Mauro Casoli – che trova conferme nella relazione semestrale che è stata analizzata nel corso delle assemblee dei soci’.Unieco conta oltre 1.500 addetti e si posiziona stabilmente tra i primi 10 general contractor italiani. Attualmente è impegnata nei cantieri della Bre.Be.Mi., dell’Expo, del nodo ferroviario di Genova, del termovalorizzatore di Torino, della nuova sede della Regione Piemonte e dell’Efsa, la sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare a Parma.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet