Unicredit e distretto ceramico


Esigenze del territorio e nuove strategie di sviluppo. Questi alcuni dei temi affrontati nel Forum Economie sul distretto ceramico di Sassuolo organizzato da Unicredit con Confindustria ceramica con l’obiettivo di accendere i riflettori su una delle punte di diamante dell’industria italiana.
Una realtà, quella del distretto ceramico, caratterizzata da una forte spinta innovativa e una spiccata propensione per l’internazionalizzazione, con una quota export sul totale superiore al 70% del fatturato. Ma per una stabile presenza sui mercati internazionali occorre una adeguato supporto finanziario delle banche, tema caldo e particolarmente sentito dagli imprenditori.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet