Unicredit, Ascom e Fiavet insieme per il turismo


BOLOGNA, 21 OTT. 2011 – Confcommercio Ascom Bologna, la Fiavet regionale e UniCredit hanno stretto un accordo con l’obiettivo di favorire il turismo dell’Emilia Romagna. In base all’intesa, le agenzie di viaggio associate potranno chiedere finanziamenti ‘ad hoc’ per i quali UniCredit mette a disposizione un plafond di circa 2 milioni di euro. "L’accordo siglato oggi e per il quale UniCredit ha stanziato 2 milioni di euro è reso possibile grazie ad impegno condiviso che si regge su una logica di fiducia, cooperazione e trasparenza – osserva in una nota Paolo Brintazzoli, vice direttore Area Commerciale Bologna – e con il quale il nostro gruppo conferma, in concreto, il proprio impegno per lo sviluppo del territorio e l’importanza riconosciuta alla sinergia con le associazioni di categoria". Positivo il commento anche delle due associazioni di categoria interessate. Secondo il presidente di Fiavet Emilia-Romagna Paolo Mazzola, "l’accordo è ancora più importante in questo particolare periodo di crisi che attraversa anche il settore dei viaggi, delle vacanze e del turismo in genere". Quanto a Enrico Postacchini, presidente di Confcommercio Ascom Bologna, "il sostegno al turismo e agli imprenditori che contribuiscono a promuoverlo come le agenzie di viaggio della nostra regione – conclude – passa anche attraverso la messa a disposizione di finanziamenti agevolati come quelli previsti dall’accordo con UniCredit, con i quali permettere agli operatori di sviluppare ulteriormente il già elevato livello di qualità e professionalità delle loro agenzie di viaggio".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet