Una Riviera tutta Rosa


2 LUG. 2010 – Quest’anno si è fatta attendere, ma alla fine l’estate è arrivata, con tanto di sole e caldo sopra la media. E, puntuale come sempre, la Riviera romagnola si prepara a festeggiarla con l’evento che è ormai diventato il capodanno ufficiale della stagione balneare: la Notte Rosa. Dalle luci dei lampioni agli autobus, dagli ombrelloni ai costumi dei bagnini, i 110 chilometri di costa che separano Comacchio da Cattolica risplendono ormai di un unico colore. Mancano poche ore infatti: stasera si darà il via alle danze. Che per la prima volta non si concluderanno con il sorgere del sole, ma si protrarranno per tutto il weekend, dando il via ad una vera e propria maratona.L’edizione 2010 è dedicata a Federico Fellini e ai cinquant’anni della sua Dolce vita. Gli appuntamenti in programma sono più di 300 e le persone attese oltre un milione. Per farle divertire, in tutte le città della Riviera ogni albergo, locale o stabilimento balneare si è fato promotore di un’iniziativa. Ormai la partecipazione è collettiva e chiunque è stato coinvolto dalla mania rosa, anche perchè l’obiettivo è quello di superare il fatturato di cento milioni di euro registrato lo scorso anno.Moltissimi gli spettacoli che riempiranno stasera le piazze romangole. A Rimini Marco Mengoni, vincitore di X Factor, sarà sul palco di piazzale Fellini e subito dopo mezzanotte prenderà il suo posto Mario Biondi, mentre alla Corte degli Agostiniani arrivano gli Afterhours. Il maestro Riccardo Muti è atteso sul podio del teatro Alighieri di Ravenna con musiche di Mozart. In piazzale Roma, a Riccione, è di scena invece l’Evolution Dance Theater. Al Lido delle Nazioni Valerio Scanu, a quello di Spina la comicità di Dario Ballantini e Bruno Pizzocchi, come a Cattolica con Stefano Masciarelli. A Cesenatico Zero Assoluto, Stadio, Sonora e Povia e a Cervia la cantante africana Rokia Traoré. A Bellaria Igea Marina tutto è pronto per la notte rosa dedicata ai bambini e poi un concerto di Edoardo Bennato. Infine, Samuele Bersani a Misano e i Cugini di Campagna a Gatteo Mare.Naturalmente non mancheranno decine di eventi a base di ballo liscio. E a mezzanotte i fuochi artificiali, lanciati da 25 postazioni, illumineranno tutta la Riviera. A Cesenatico sarà inoltre possibile fare il bagno di mezzanotte in una zona illuminata e protetta. Poi i locali rimarranno aperti per tutta la notte in attesa dei concerti dell’alba. Tra cui quello di Nicola Piovani a Rimini Terme e, sempre a Cesenatico, la band irlandese dei Green Clouds. Nella serata di sabato invece, appuntamento con la grande musica di Radio Deejay, che presenta “La Dolce Vita si festeggia a Riccione”, con la direzione artistica di Linus: Giuliano Palma & The Bluebeaters, Nina Zilli e Malika Ayane faranno rivivere quella magica atmosfera che Riccione, con la sua riviera mondana, ha contribuito ad alimentare diventando una delle protagoniste assolute di quel decennio. Trait d’union tra gli artisti e la città, La Pina, che grazie al suo coinvolgimento a tutto tondo sia con gli ospiti che con Riccione, saprà essere un’ottima padrona di casa dando un tocco di personalità all’evento. A Rimini, nel frattempo, Assalti al cuore presenta un concerto-reading, Il Piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupéry, con Catherine Spaak e la terza edizione del Gran Ballo liscio alla darsena.Sempre all’interno delle celebrazioni per la Notte Rosa, domenica 4 un appuntamento musicale unico, eccezionale ed imperdibile, che prevede la partecipazione straordinaria, per la prima volta in assoluto a Rimini, di Markus Stockhausen, figlio del grande compositore Karl-Heinz Stockhausen. In più l’ormai tradizionale e gradito happening sui nuovi trend in Piazza Tre Martiri con la sfilata di moda a cura di Confartigianato. E per finire, una suggestiva proiezione del film "La Dolce vita" direttamente sulla spiaggia a cura di Riccione Teatro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet