Una mostra che è una casa (ecologica)


© TelereggioREGGIO EMILIA, 14 FEB. 2012 – A partire dal luogo di tutti i giorni, la casa, lo Spazio Gerra mette a disposizione le proprie sale come se fossero ambienti domestici, suggerendo un approccio creativo ed etico al proprio quotidiano. Lo fa attraverso una mostra – ‘A house in not a home’ il titolo – inaugurata nei giorni scorsi e che resterà aperta sino a domenica 18 marzo.Il materiale utilizzato per arredare gli ambienti è rigorosamente riciclato: da una caffettiera può nascere una radio, da una vecchia porta un mobile, da una saracinesca una poltrona. È stata riprodotta anche una casa di paglia, che esiste anche nella realtà grazie all’ingegno di una famiglia reggiana che l’ha realizzata nella piccola valle fra la rupe di Canossa e il Monte Tesa.La mostra allestita al Gerra è su quattro livelli, ognuno dei quali affidato ad un diverso direttore artistico, con la ricostruzione di differenti ambienti domestici, dalla cucina al giardino.Simona Onniboni

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet