Un premio alle idee di giovani imprenditori di talento


14 MAG. 2012 – Più di quattrocento proposte imprenditoriali concepite da "cervelli italiani" intenzionati a svilupparle nel loro Paese. Tante le iscrizioni arrivate per l’edizione 2011-2012 de "Il Talento delle Idee", concorso promosso da Unicredit e Giovani Imprenditori di Confindustria far emergere e sostenere il potenziali imprenditori attraverso la collaborazione con i soggetti economici presenti sul territorio. Il concorso è nazionale, e ha suddiviso l’Italia in sette aree. L’assegnazione dei premi inizia da quella "Centro-Nord". A Bologna, mercoledì 16 maggio, saranno premiati i primi talenti, tra loro due emiliano romagnoli. Il primo è Giacomo Usai che a Castellarano, parte reggiana della zona ceramiche, ha progettato un impianto per il recupero e riutilizzo delle polveri e degli smalti che si perdono in atmosfera durante la fase di smaltatura della ceramica industriale. Marco Grassivaro, invece, è il fondatore di Apparati Effimeri, studio di Visual Design che realizza contenuti visivi tridimensionali adatti ad ogni tipo di comunicazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet