Un pezzo della Gresmalt diventa della Terre di Badia


BOLOGNA, 22 MAR. 2012 – Accordo per cessione di ramo d’azienda per lo stabilimento di Frassinoro (Modena), dal Gruppo Ceramiche Gresmalt alla società Terre di Badia di Casalgrande (Reggio Emilia). L’accordo consente di salvare circa 80 posti di lavoro e la continuità produttiva.Per l’assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli "è una conclusione positiva. La società che rileva lo stabilimento della Gresmalt è emiliano-romagnola, sono salvi i posti di lavoro ma soprattutto emergono nuove opportunità di crescita per il territorio montano. Ora, massimo impegno delle istituzioni per assistere l’impresa con le soluzioni più idonee per un’attività industriale montana, dall’energia alla viabilità".Lo stabilimento di Frassinoro era una parte importante del Gruppo Ceramiche Gresmalt (circa 230 addetti), oggetto di una lunga vertenza perché a rischio chiusura. Negli incontri dei mesi scorsi l’azienda si era impegnata a trovare un acquirente dello stabilimento.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet