Un milione per export pmi


Un milione di euro espressamente dedicato alle pmi che non esportano ma vorrebbero farlo.

Lo mettono a disposizione la Camera di commercio di Bologna, le Camere di commercio della Regione e la Regione Emilia-Romagna.

Il bando prevede la possibilità di rendicontare la gamma delle spese che implica realizzare un progetto di export per che le aziende che non sono mai andate oltre confine o lo hanno fatto solo saltuariamente.

Il milione di euro è volto a sostenere i costi per avvalersi di un temporary export manager, le spese per la tutela di marchi e brevetti, i costi per riprogettare le attività di comunicazione, dal sito internet al materiale promozionale, le risorse necessarie per la creazione di banche dati utili per creare la migliore rete di fornitori e di clienti e l’ampia gamma di spese di consulenza che possono consentire la realizzazione di un efficace piano di internazionalizzazione.

La domande devono essere presentate entro lunedì 2 luglio.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet