Turismo tedesco, in treno anche a Cesena


Da Monaco a Rimini passando per Cesena. Si arricchisce di una nuova fermata la tratta ferroviaria dell’EC 85, il convoglio che nei fine settimana dal 2 giugno al 10 settembre porterà i turisti tedeschi e austriaci nelle località della riviera romagnola. Il tutto grazie ad un accordo tra Deutsche Bahn, Österreichische Bundesbahnen e Regione Emilia-Romagna che, ad un anno di distanza dal lancio della prima tratta Monaco-Rimini premiata da 6mila passeggeri, hanno deciso di aumentare il numero di fermate per favorire l’accesso ai turisti alle località nord della riviera romagnola.

“Prosegue il nostro impegno per rendere sempre più attrattiva anche sul piano internazionale l’Emilia-Romagna- afferma l’assessore regionale a Turismo e commercio, Andrea Corsini-. Questo accordo, raggiunto anche grazie al buon lavoro svolto già lo scorso anno da Apt sul mercato tedesco con la campagna di promozione turistica ‘Ciao mamma sono in Romagna’, conferma che la strada imboccata è quella giusta. E lo dicono anche i dati 2016 sul turismo che, nel dettaglio, hanno registrato un segno positivo sia degli arrivi (+1,2%) che delle presenze (+1,5%) in Riviera per quanto riguarda la clientela tedesca, austriaca e svizzera, in quadro generale di boom per la nostra regione premiata da 48,2 milioni di presenze, oltre 1 milione in più rispetto al 2015”.

“Siamo molto felici di poter annunciare questa novità- ribatte l’amministratore delegato di DB Bahn Italia, Marco Kampp- che segna un ulteriore passo in avanti verso lo sviluppo e la crescita dei treni DB-ÖBB in Italia. Visto il riscontro positivo del 2016 e l’accoglienza entusiasta da parte dei nostri passeggeri del servizio Bologna-Rimini, abbiamo deciso di aggiungere Cesena tra le fermate previste su questa tratta. Siamo certi che ciò rafforzerà il collegamento dalla Germania verso la riviera romagnola, che da sempre rappresenta una meta ambita dal turismo tedesco”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet