Trenkwalder verso cessione ramo d’azienda


E’ approdata in consiglio comunale la vicenda di Trenkwalder, colosso del lavoro interinale con sede a Modena, finito in crisi lo scorso mese dopo il mancato pagamento di due mensilità. Il Comune di Modena insieme alla Regione sta seguendo con grande attenzione l’evolversi della situazione anche attraverso contatti diretti con il commissario giudiziale, per le evidenti grandi implicazioni che essa determina sul nostro territorio. L’assessore al Lavoro Andrea Bosi ha annunciato che il commissario giudiziale, nominato in seguito alla richiesta di Trenkwalder di concordato preventivo e del relativo piano, ha confermato la volontà delle banche, che non avevano concesso le linee di credito richieste dall’azienda, di restituire alla società la cifra corrispondente agli incassi ricevuti successivamente al deposito della domanda di concordato, restituendole quindi un minimo di liquidità. L’evoluzione nel brevissimo periodo – ha proseguito l’assessore – testimonia inoltre la volontà della società di procedere con la vendita o l’affitto del ramo di azienda. In questo caso, l’auspicio è che i dipendenti diretti ancora in forza alla società possano essere mantenuti nel loro posto di lavoro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet