Treni, Italo si presenta a Bologna


BOLOGNA, 26 APR. 2012 – Sfrecciare verso la rottura di un monopolio. E’ il compito che si è dato Italo, il treno ad alta tecnologia che compone le flotte di Ntv, società fondata da Luca Cordero di Montezemolo per fare concorrenza a Trenitalia sulle linee ad alta velocità. Il debutto è fra due giorni. Da sabato 28 aprile saranno due le coppie di treni che passeranno da Bologna inserite nella tratta Milano – Napoli. Coppie che diventeranno cinque il 12 maggio, nove il 26 e undici a fine giugno. Alle quali si aggiungeranno, a partire dal 27 ottobre, altre tre coppie per la tratta Roma – Venezia."Fin dalle elementari si definiva Bologna come ‘un importante nodo ferroviario’. E anche per noi è così – ha detto durante la conferenza stampa di presentazione Giuseppe Sciarrone, ad di Ntv – Da qui passeranno sia i treni della direttrice Torino – Napoli, sia quelli della Roma – Venezia. Da sabato partiamo leggeri, con due coppie. Ma poi, da buona compagnia di treni ad alta velocità, accelereremo velocemente".I prezzi, partiranno da 15 euro (tariffa low cost, in classe smart – la più economica) nella tratta Bologna – Firenze. Con la stessa classe e tariffa si andrà a Milano con 20 euro mentre per Roma ne serviranno 25, e per Napoli 45.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet