Treni, i pendolari viaggiano gratis in maggio


BOLOGNA, 30 MAR. 2012 – Le copiose nevicate degli inizi di febbraio hanno comportato innumerevoli disagi per gli utenti delle ferrovie in Emilia-Romagna. Non si sono contati, in pratica, i treni soppressi e i ritardi. Per tutelare i viaggiatori si sono mosse anche le associazioni dei consumatori, attraverso più di un’azione. Intanto in arrivo dalla Regione, come parziale rimborso dei disservizi, c’è un abbonamento gratuito per il mese di maggio. "Verrà riconosciuto – si legge in una nota di viale Aldo Moro – ai pendolari dell’Emilia-Romagna come parziale compensazione per i disagi subiti. Le modalità per avere il bonus saranno all’incirca le stesse applicate nel 2010; le condizioni operative verranno stabilite definitivamente nell’incontro con il Crufer (il Comitato regionale utenti ferroviari) previsto per lunedì prossimo.""Si ricorda – continua il comunicato stampa – che, per poter ottenere il mese di abbonamento gratuito, vanno conservati – per chi non usufruisce di abbonamenti annuali – due abbonamenti mensili a tariffa regionale acquistati e utilizzati nel periodo gennaio-aprile 2012. Maggiori informazioni sulle modalità di rilascio dell’abbonamento gratuito verranno comunicate nei prossimi giorni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet