Toyota material handling, punto di riferimento


Come una azienda del territorio, con cuore a Bologna e sedi dislocate in varie parti della regione, può diventare punto di riferimento internazionale. La Toyota Material Handling, leader europea nel mercato dei carrelli elevatori, ha presentato il suo modello agli altri industriali emiliani in un incontro promosso da Confindustria Emilia.
La tecnologia e l’anima delle persone si fondono per creare un successo travolgente, tale da veder incrementare del 40% l’occupazione, passando in 16 anni da 340 occupati a oltre 1300, da vendite per 200 milioni di euro a 730 milioni di euro. Così Toyota Material Handling è diventata un punto di riferimento internazionale

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet