Torna Macfrut, ma nel 2015 forse a Bologna


Torna a Cesena, dal 24 al 26 settembre, al quartiere fieristico, Macfrut, una delle più famose fiere internazionali dedicate al settore orto-frutta, offre una visione a 360 gradi dell’intera filiera ortofrutticola: da coloro che si occupano di produzione e commercio, passando per il packaging e la logistica, fino alla distribuzione del prodotto finito. Gli operatori del settore avranno l’opportunità di incontrare nuovi clienti e fornitori, confrontarsi in convegni e workshop tecnici e scientifici per conoscere le ultime tendenze e sviluppi del mercato e raccogliere nuove idee e suggerimenti finalizzati all’incremento della propria attività commerciale. E quella del 2014 potrebbe essere l’ultima edizione che si svolge a Cesena. La decisione non è ancora ufficiale perché dovrà passare attraverso il consiglio d’amministrazione e l’assemblea dei soci, ma sembra che la manifestazione sia destinata a migrare a Bologna (pare preferita rispetto a Rimini). Intanto, comunque fervono i lavori. Anche Apo Conerpo, la principale Organizzazione di produttori ortofrutticoli europei, parteciperà al Macfrut. “In attesa di conoscere come evolverà dal 2015 l’offerta fieristica del settore, tra le nuove iniziative in cantiere ed il restyiling di quelle esistenti, che si auspica possano convergere in un progetto unitario di rilevanza internazionale sfruttando anche il richiamo che l’Expo di Milano potrà garantire, quest’anno – riferisce il presidente di Apo Conerpo, Davide Vernocchi – Macfrut rappresenta ancora un appuntamento di grande interesse”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet