Tonino Lamborghini console onorario in Montenegro


La Farnesina ha dato il via libera alla nomina del comm. Tonino Lamborghini (presidente del Gruppo Tonino Lamborghini di Bologna) a Console Onorario della Repubblica del Montenegro in Emilia-Romagna. Lo scorso maggio il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha concesso l’Exequatur al comm. Tonino Lamborghini. La consegna ufficiale ha avuto luogo il 19 giugno a Roma, presso la sede dell’Ambasciata del Montenegro in Italia, personalmente da S.E. Anton Sbutega. Le principali funzioni del comm. Lamborghini, in qualità di Console Onorario, consisteranno, con specifica giurisdizione sul territorio dell’Emilia-Romagna, nel: favorire lo sviluppo di relazioni commerciali, economiche, culturali e scientifiche tra il Montenegro e l’Italia; promuovere relazioni amichevoli fra gli stessi; implementare le attività turistiche e le opportunità di investimento nel Montenegro descrivendo le possibilità di business; tutelare l’immagine e gli interessi del Montenegro in regione; proteggere all’interno della regione gli interessi del Montenegro e dei suoi cittadini nei limiti ammessi dal diritto internazionale; fornire assistenza a funzionari di Stato montenegrini e ai cittadini montenegrini in Emilia-Romagna.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet