Testamento biologico, anche Rimini vuole un registro


RIMINI, 6 MAG. 2009 – Le associazioni Luca Coscioni, Unione atei e agnostici, la Chiesa evangeliva valdese e il Comitato Articolo Trentadue hanno presentato una raccolta di firme affinché venga istituito anche a Rimini il registro dei testamenti biologici. E’ una petizione al Consiglio comunale, disponibile sul sito www.firmiamo.it/registrotestamentobiologicorimini, dove può essere sottoscritta. I promotori hanno organizzato un’altra iniziativa a Rimini per il 18 maggio, un dibattito-incontro dal titolo "Proviamo a scrivere insieme un testamento biologico: come fare", in programma nella sala del Buonarrivo in Provincia: si inviterà a compilare il proprio testamento biologico e verrà insegnato come farlo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet