Terremoto, alle 18 in diretta il punto degli imprenditori modenesi


4 GIU. 2012 – Oggi pomeriggio a Modena arriva anche il nuovo presidente nazionale di Confindustria, Giorgio Squinzi, che parteciperà all’Assemblea annuale degli imprenditori modenesi. A seguito della gravissima situazione dei territori dell’area nord della provincia, però, è stato modificato il programma del tradizionale incontro.Alle 15.30, in seduta privata, gli imprenditori voteranno la rielezione di Pietro Ferrari alla guida dell’associazione per il prossimo biennio. A seguire si terrà una conferenza stampa per fare il punto delle condizioni del tessuto economico nei comuni travolti dal terremoto e di quanto gli imprenditori chiedono per poter riprendere al più presto l’attività produttiva necessaria a ridare vita al territorio.A seguire l’Assemblea pubblica. I lavori si apriranno con la relazione del presidente degli industriali modenesi. Seguirà una tavola rotonda che avrà protagonisti quatto imprenditori dell’Area Nord: Roberto Fabbri, presidente di Abk Group; Giuliana Gavioli, direttore generale di B.Braun Avitum Italy; Vainer Marchesini, presidente di Wam Group; Nicoletta Razzaboni, titolare di Cima. In conclusione l’intervento di Giorgio Squinzi, patron di Mapei e del Sassuolo Calcio, neoeletto presidente di Confindustria.  

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet