Tecnargilla parte col pieno di espositori


RIMINI, 25 SET. 2012 – Alla presenza, tra gli altri, del presidente di Acimac Fabio Tarozzi e dell’assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli è stata inaugurata ieri alla Fiera di Rimini la ventitreesima edizione di Tecnargilla. Il salone della tecnologia ceramica ospita quest’anno 450 espositori, per il 30 per cento stranieri. Ma è folta anche la rappresentanza modenese, con ben 111 aziende presenti. In testa fra i comuni c’è Fiorano, con 37 espositori, che simboleggiano anche la tenuta del settore di fronte alla crisi. La crescita annua dell’8 per cento sul mercato interno fa infatti ben sperare dopo le forti perdite del 2009. E di attualità è anche il terremoto dello scorso maggio, che a margine del taglio del nastro Muzzarelli ha definito “un’occasione per ricostruire in maniera più sicura ed eco-sostenibile”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet