Tecnargilla al via


Dopo Cersaie, questo pomeriggio a Rimini ha inaugurato la venticinquesima edizione di Tecnargilla, il salone internazionale delle tecnologie per la ceramica e il laterizio organizzato, ogni due anni, da Rimini Fiera, in collaborazione con Acimac, l’Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica. Un settore in cui le aziende emiliane e in particolare quelle del distretto sassolese sono leader mondiali.
Alla kermesse partecipano 500 espositori. Di questi – spiega una nota – oltre il 40% sono stranieri, provenienti da circa 25 nazioni: tra le più rappresentate Cina, Spagna, Germania, Turchia e Portogallo. Le attese in termini di affluenza sono elevate: “Si stima – prosegue la nota – di superare il numero di visitatori dell’edizione 2014 che ha registrato il record storico di 32.000 presenze di cui 15.770 straniere (+9% rispetto al 2012). Come il Cersaie il salone è in programma, nella città romagnola, fino al 30 di settembre

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet