Taglia vongole, l’ultimo sì Ue


Il Consiglio dei ministri europei di agricoltura e pesca ha dato il suo ok al provvedimento che consentirà ai pescatori italiani di commercializzare vongole con taglia minima di 22 millimetri invece dei 25 fissati dalle norme Ue. Si tratta di un passaggio formale necessario per far sì che le nuove disposizioni diventino operative. Il dossier passerà al Parlamento europeo nei prossimi giorni. Se, come previsto salvo sorprese, l’Eurocamera non dovesse avere nulla da obiettare, la misura dovrebbe entrare in vigore a gennaio 2017.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet