Successo in Turchia per la filiera del beauty


BOLOGNA, 20 GIU. 2011 – Bilancio estremamente positivo per la Fiera Beauty Eurasia 2011, soprattutto dal punto di vista delle imprese che hanno partecipato alla manifestazione collegata a Cosmoprof e promossa dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con CNA, svoltasi ad Istanbul dal 15 al 18 giugno. Otto le realtà emiliano romagnole presenti: Barex Italiana, Clamas, Dermal Institute, Natural Lab, Pac Beauty Project, Parisienne Italia, Procosmet, Revebel-Laboratori Piana.Le impressioni degli imprenditori sono molto buone. “L’afflusso selezionato di operatori professionali provenienti dall’area euroasiatica (Turchia, Federazione Russa, Bulgaria) e mediorientale (Iran, Arabia Saudita, Dubai), l’interesse rilevato verso i nostri prodotti, tutti di elevata qualità – commenta Ivo Donati, titolare della Napura di Bologna, azienda di prodotti per capelli – ci fa davvero ben sperare che i contatti avuti in questi quattro giorni, possano trasformarsi in vere e proprie commesse. I mercati sono interessanti e la richiesta in crescita”. Soddisfatto anche Mario D’Emilio della Natur Lab di Riccione, azienda di prodotti cosmetici naturali: “Abbiamo avuto molti contatti e i nostri prodotti sono stati presentati in un’idonea cornice espositiva, in un’area di oltre 90 metri quadrati che ne ha saputo valorizzare gli elementi distintivi di riservatezza ed esclusività, oltre che il brand del made in Italy”.Questi i principali indicatori che decretano, a giudizio delle imprese partecipanti e di CNA, la buona riuscita di questa prima presenza in Turchia che ha consentito di incontrare numerosi distributori e compratori. Beauty Eurasia, si è dimostrata pertanto una piacevole sorpresa come piattaforma di incontri commerciali, un buon viatico per il secondo appuntamento che si terrà in autunno e che vedrà la presenza di altre 70 imprese.“La Turchia  rappresenta – sottolinea Isabella Angiuli, responsabile internazionalizzazione di CNA Emilia Romagna – un mercato davvero interessante: 73 milioni di abitanti con una età media di 28 anni ed il 65% della popolazione ne ha meno di 34. Un Paese in forte crescita  con un PIL in costante aumento e una economia dinamica con progetti di ammodernamento che aprono, davvero, tante opportunità per le nostre aziende.”  

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet