Su le mani in Romagna, pacchetto Hotel+Disco


In collaborazione con ConsumatoriLa Romagna d’estate offre probabilmente il più alto concentrato di locali, discoteche, club di tutta Italia, e tutti lì, in pochi chilometri quadrati. Una specie dei Paesi dei balocchi, meta preferita di migliaia di giovani ogni anno. Per questo, svelando ancora una volta la speciale propensione all’innovazione tipica dell’imprenditoria turistica romagnola, l’agenzia di viaggi Firma Tour (www.firmatour.it), operatore di gruppo Robintur (gruppo Coop), ha ideato un pacchetto turistico settimanale che include il viaggio in pullman (da Milano a Riccione, passando per Piacenza, Parma Reggio Emilia, Modena, Bologna, Rimini Centro, Rimini Rivazzurra, Rimini Miramare e Riccione), l’ingresso in una decina di discoteche con consumazione, in parchi divertimento come l’Aquafan e Mirabilandia, buoni consumazione da spendere i pub e ristopub di Rimini e Riccione oltre ovviamente al soggiorno (con trattamento di mezza pensione) e in alberghi e hotel informali, ovvero particolarmente "tolleranti" con le trasferte danzerecce dei giovani (tanto da prolungare la possibilità di fare colazione fino alle 12). La novità di questo pacchetto, tuttavia, è che compreso nel prezzo c’è anche l’abbonamento settimanale per tutti i bus locali e i bus notturni che collegano i locali di Rimini, Riccione, Gabicce e Misano. Insomma, si può lasciare l’automobile a casa evitando di correre rischi e facendo anche un gran bene all’ambiente della costa romagnola, che spesso resta paralizzata dal traffico delle auto private. Il pacchetto, il cui costo varia da 600 euro circa a 700, a seconda del periodo e del tipo di hotel scelto, ed è in vendita in tutte le agenzie di viaggi del mondo Coop (come Robintur, Planetario e Bonolatours). © 2009 Consumatori – il mensile dei soci Coop

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet