Spintoni e insulti razzisti, denunciato un minorenne nel riminese


in collaborazione con Teleromagna5 FEB. 2009 – Minorenne denunciato nel riminese per un comportamento a sfondo razzista. Ieri a Montescudo, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero uno studente di 16 anni originario di Brindisi in seguito a un esposto nei suoi confronti di un altro studente, anche lui minorenne, originario della Romania. Il giovane romeno ha riferito ai militari che intorno alle 7, nella vicina Montecolombo, mentre attendeva l’arrivo dell’autobus, era stato spintonato senza alcun motivo dall’indagato e colpito al volto con schiaffi che gli hanno provocato lesioni poi giudicate guaribili in 8 giorni dai sanitari dell’ospedale di Riccione. La vittima ha riferito anche di avere ricevuto dal coetaneo, in più circostanze, minacce e insulti a sfondo razzista.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet