Spavento a Cesena: il fulmine centra un cedro di 15 metri e lo distrugge


in collaborazione con Teleromagna28 MAG. 2009 – Grosso spavento ieri pomeriggio a Cesena per i condomini di una palazzina a causa di un fulmine che ha centrato, nel giardino che circonda la costruzione, una grossa pianta di cedro alta una quindicina di metri. Il tutto è accaduto, è proprio il caso di dirlo, in un lampo. Attorno alle 17, dopo alcuni giorni di afa e calura, su Cesena si è scatenata una vera tempesta. All’improvviso sul terreno si è abbattuta la saetta, seguita da un potente boato. Il grande cedro è praticamente esploso. I rami e grossi pezzi di tronco hanno colpito e danneggiato diversi veicoli parcheggiati, danni anche per il tetto del condominio. Fortunatamente la forte pioggia e il vento avevano reso deserto il giardino e nessuno si è fatto male.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet