Sorin, sì dal Canada


Sorin Group, (Codice Reuters: SORN.MI), multinazionale leader nel trattamento delle patologie cardiovascolari, ha annunciato oggi l’approvazione canadese della valvola aortica sutureless Perceval. Le valvole tradizionali richiedono da 15 a 18 suture permanenti, mentre la valvola Perceval è dotata di un’esclusiva struttura di auto-ancoraggio che consente al chirurgo di sostituire la valvola nativa difettosa senza ricorrere a suture. Tale innovazione riduce il tempo e la complessità della chirurgia, con conseguenti degenze più brevi e minori complicazioni.1,2,3 L’assenza di un anello di sutura ottimizza inoltre l’area effettiva dell’orifizio, fornendo un’eccellente emodinamica con risultati stabili nel tempo.4,5. La valvola Perceval è attualmente oggetto d’esame da parte della Food and Drug Administration americana. Ad oggi, è stata impiantata in oltre 12.000 pazienti e in più di 300 centri sparsi in 34 Paesi nel mondo. “Sorin è impegnata in innovazioni volte a migliorare l’outcome del paziente, a ottimizzare la tecnica chirurgica e a offrire un valore aggiunto agli ospedali e al sistema sanitario nel suo complesso,” ha dichiarato Michel Darnaud, Presidente della Cardiac Surgery Business Unit, Sorin Group. “Noi crediamo che Perceval soddisfi ciascuno di tali criteri e abbia il potenziale per diventare lo standard nella cura dei pazienti che necessitano di un intervento di sostituzione valvolare aortica. Ci auguriamo di lavorare presto con la comunità chirurgica in Canada per sottoporre ai pazienti questa nuova e importante opzione.” Perceval rappresenta un importante passo avanti nella tecnologia delle valvole aortiche chirurgiche poiché riduce il tempo di clampaggio aortico e fornisce straordinarie performance emodinamiche,” ha dichiarato il Prof. Theodor J.M. Fischlein, Paracelsus Medical University Cardiovascular Center, Norimberga, Germania. “Un ampio spettro di tipologie di pazienti può trarre beneficio da un approccio senza suture inclusi i pazienti ad alto rischio e coloro che si sottopongono a un’altra procedura concomitante.” L’approvazione canadese di Perceval è l’ultimo di una serie di traguardi ottenuti da Sorin Group in Nord America, tra cui, la presentazione di due studi sulla valvola Perceval in occasione del 95° Congresso dell’American Association of Thoracic Surgery, il completamento dell’arruolamento dei pazienti negli Stati Uniti per lo studio “Investigation Device Exemption” (IDE) sulla valvola Perceval e l’introduzione di Memo 3D™ ReChord per la riparazione della valvola mitrale e della bioprotesi stentless Solo Smart.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet